lagostena-bassi-tinaNata a Milano il 2 giugno 1926, deceduta a Roma il 4 marzo 2008, l’Avv. Augusta Lagostena Bassi si è laureata in Giurisprudenza all’Università di Genova con il Prof. Giuliano Vassalli.

È stata assistente di diritto penale presso l’Università di Genova dal 1966 al 1970 e incaricata di diritto della navigazione presso l’Università di Parma dal 1971 al 1972.

Dal 1973 al 1975, ha lavorato al Gabinetto del Ministro presso il Ministero di Grazia e Giustizia, Ufficio Riforme. È stata delegata al Convegno Mondiale per la Pace di Praga nel 1983; ha fatto parte di una delegazione della CISL Internazionale come osservatrice in Turchia ai processi contro i sindacalisti nel 1983; ha fondato ed è stata presidente del CNG (Coordinamento Nazionale Giuriste); ha fatto parte di un Osservatorio ONU per la tutela dei diritti umani; è stata fondatrice e membro del comitato scientifico della Fondazione Cesar Studi
Assicurativi e Ricerche.

Eletta deputato nella XII legislatura, è stata componente della Commissione Giustizia della Camera e della Giunta delle Autorizzazioni a Procedere: inoltre, è stata coadiutrice della legge contro la violenza sessuale approvata dal Parlamento nel febbraio 1996. Dal 1994 al 1995, è stata Presidente della Commissione Nazionale parità e pari opportunità uomo-donna istituita presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Sempre per la parità uomo-donna, è stata componente del relativo comitato presso l’Unione europea.
Ha fatto parte della delegazione italiana per la Conferenza mondiale ONU Popolazione e Sviluppo (Cairo 1994). Ha ricoperto l’incarico di Capo delegazione per l’Italia durante tutto il corso dei lavori preparatori della IV Conferenza Mondiale ONU della donna, svoltasi a Pechino nel settembre 1995. È stata membro della delegazione italiana alla Conferenza Mondiale sulla Famiglia (Berlino, 1995).

Sempre attenta ai problemi femminili, è stata fondatrice di: “Telefono Rosa”, “Differenza Donna”, “Centro contro la violenza” di Roma. Ha fondato e diretto “Né più né meno”, periodico della Commissione Nazionale per la parità e le pari opportunità tra uomo e donna, edito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri; ha fondato e ha fatto parte del comitato direttivo della rivista “Difesa penale”; ha collaborato alle riviste “Archivio Giuridico della Circolazione Stradale e dei Sinistri” e “Responsabilità civile e previdenza”. È stata Condirettrice della collana giuridica “La responsabilità civile”. È stata autrice di numerose pubblicazioni tra cui si ricordano: “La depenalizzazione”, “La responsabilità, guida giurisprudenziale”, “La R.C. per la circolazione dei veicoli a motore”; “La liquidazione del danno” (tomo primo, Principi generali, tomo secondo, Danni a persona, tomo terzo, Danni a cose) tutti editi da Giuffrè; “La legge è con noi” (voci: Assicurazioni, circolazione stradale, arti e professioni, navigazione da diporto, Costituzione) per le edizioni Selezione Readers Digest; “Diritto e pratica del sinistro stradale”.

Ha collaborato alla seconda edizione di “Pagine Rosa”, guida ai diritti delle donne (voci: violenza, maltrattamenti ed abusi, accesso alla giustizia e assistenza legale); al “Codice Donna” (voci: norme penali, codice penale e codice di procedura penale) entrambi pubblicati dalla Commissione Nazionale Parità.

È stata autrice de “L’avvocato delle donne – dodici storie di ordinaria violenza”, coautrice Emanuela Moroli, Arnoldo Mondadori Editore; “Così è deciso”, una raccolta di sentenze della trasmissione televisiva “Forum” in onda su Rete4 per risolvere i problemi legali quotidiani, Sperling & Kupfer Editori; “Il Manuale dei diritti e doveri del giovane cittadino”, Children’s Divisio, Arnoldo Mondadori Editore.

Dal 1998 al 2008 l’Avv. Lagostena Bassi ha affiancato, nella trasmissione televisiva “Forum”, il giudice Santi Licheri nella risoluzione delle cause arbitrali.

News